Uniemens: nuovi codici contratto da Marzo 2019

Con il messaggio 592/2019  l'istituto nazionale di previdenza  istituisce nuovi codici contrratto per il flusso Uniemens con decorrenza dal periodo di paga MARZO 2019:

  • 334, avente il significato di “CCNL per i dipendenti da aziende dell’industria turistica – FEDERTURISMO CONFINDUSTRIA, AICA”;
  • 335, avente il significato di “CCNL per le aziende della distribuzione moderna organizzata – FEDERDISTRIBUZIONE”;
  • 336, avente il significato di “CCNL per i dipendenti della piccola e media industria moda, chimica ceramica, decorazione piastrelle in terzo fuoco –  CNA, CONFARTIGIANATO, CASARTIGIANI, CLAAI”;
  • 337, avente il significato di “CCNL per i dipendenti del settore turismo e pubblici esercizi – FEDERDAT, AEPI, AR.CO.”;
  • 338, avente il significato di “CCNL per i lavoratori addetti alla piccola e media industria metalmeccanica ed alla installazione di impianti – FEDERDAT, AEPI, AR.CO.”.

Inoltre viene variata, dal periodo di paga MARZO 2019, la descrizione dei seguenti codici contratto, per adeguarla alla denominazione contrattuale corrente e specificare le parti datoriali contraenti:

  • 033, assume il significato di “CCNL per gli addetti all'industria delle piastrelle di ceramica, dei materiali refrattari, ceramica sanitaria, di porcellane e ceramiche per uso domestico e ornamentale, di ceramica tecnica, di tubi in gres – CONFINDUSTRIA CERAMICA”;

  • 035, assume il significato di “CCNL per gli addetti all'industria chimica, chimico-farmaceutica, delle fibre chimiche e dei settori abrasivi, lubrificanti e gpl – FEDERCHIMICA, FARMINDUSTRIA”;

  • 168, assume il significato di “CCNL per le aziende industriali che producono e trasformano articoli in vetro, comprese le aziende che producono lampade e display – ASSOVETRO”.

Con la stessa decorrenza vengono disattivati i seguenti codici contratto per le motivazioniseguenti:

  • 036, “CCNL per i dipendenti dalle aziende a partecipazione statale esercenti l’industria chimica nei settori della chimica di base, fibre, ricerca, chimica fine e farmaceutica, coke” in quanto confluito in “CCNL per gli addetti all'industria chimica, chimico-farmaceutica, delle fibre chimiche e dei settori abrasivi, lubrificanti e gpl – FEDERCHIMICA, FARMINDUSTRIA” (codice 035);
  • 081, “CCNL per gli addetti alle imprese industriali esercenti produzione di oli lubrificanti, imbottigliamento e distribuzione di gas e petrolio liquefatti” in quanto confluito in “CCNL per gli addetti all'industria chimica, chimico-farmaceutica, delle fibre chimiche e dei settori abrasivi, lubrificanti e gpl – FEDERCHIMICA, FARMINDUSTRIA” (codice 035);
  • 094, “CCNL per gli addetti alle industrie produttrici di lampade elettriche, valvole termojoniche, cinescopi, quarzi pilota, semiconduttori, trafilerie e lavorazione di metalli inerenti le lampade e le valvole, tubi fluorescenti e luminescenti, tubi sagomati, apparecchi termostatici” in quanto confluito in “CCNL per le aziende industriali che producono e trasformano articoli in vetro, comprese le aziende che producono lampade e display – ASSOVETRO” (codice 168);
  • 169, “CCNL per i dipendenti del settore del vetro delle aziende del gruppo EFIM” in quanto confluito in “CCNL per le aziende industriali che producono e trasformano articoli in vetro, comprese le aziende che producono lampade e display – ASSOVETRO” (codice 168).