Tabella retributiva contratto Legno-Arredo da maggio 2017

Il 18 aprile 2017, in Roma, tra UNITAL-CONFAPI e FILCA-CISL, FILLEA-CGIL, FENEAL-UIL è stata sottoscritta l’ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL per i lavoratori addetti alla piccola e media industria del legno, del sughero, del mobile e dell'arredamento, e per le industrie boschive e forestali.
Nello specifico, è previsto che a valere dal 1° maggio 2017 vi sarà un incremento dei minimi retributivi pari a euro 35,00 a parametro 100, non soggetto a verifica sugli andamenti inflattivi.
La base di calcolo sarà così composta:
– parametro 100: paga base, contingenza, E.d.r. e tre aumenti periodici, di anzianità.

I minimi retributivi per le diverse categorie saranno quindi i seguenti:

Cat.

Parametri

Incrementi

Paga base
al 30/4/2017

Paga base
al 1/5/2017

AD3

215

75,25

1.844,46

1.919,71

AD2

200

70

1.715,78

1.785,78

AD1

185

64,75

1.587,09

1.651,84

AC4

170

59,5

1.458,42

1.517,92

AC3

155

54,25

1.329,73

1.383,98

AC2

155

54,25

1.329,73

1.383,98

AC1

142

49,7

1.218,21

1.267,91

AS3

155

54,25

1.329,73

1.383,98

AS2

140

49

1.201,04

1.250,04

AS1

134

46,9

1.149,57

1.196,47

AE3

126,5

44,27

1.085,24

1.129,51

AE2

119

41,65

1.020,89

1.062,54

AE1

100

35

857,89

892,89