Servizio civile universale: il decreto correttivo

E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale  del 4 maggio 2018 il decreto legislativo N. 43 2018 con Disposizioni integrative  e correttive al decreto legislativo 6.3.2017 n. 40 concernente l'istituzione e disciplina del Servizio civile universale . Il decreto è in vigore dal 5 maggio 2018. 

La novità piu importante  è il rinnovo dell'iscrizione  per gli enti già icritti ai previgenti albi di servizio civile nazionale. Tali albi infatti cesseranno  di avere efficacia decorsi dodici mesi dalla data di entrata in vigore  decreto In sostanza viene stabilito il termine di un anno , quindi entro il  5 maggio 2019 per l'adeguamento degli enti di servizio civile nazionale all'universale. Si specifica però che "Sono fatti salvi i progetti di servizio civile in corso alla data di cessazione di efficacia dell'iscrizione di cui al comma 6-bis, ovvero presentati in relazione ad avvisi pubblicati entro la medesima data».

Inoltre vengono previste leggere modifiche in tema di:

  • rappresentatività degli enti coinvolti  e della Conferenza Stato Regioni 
  • in tema di orario di lavoro  che potra essere distribuito in 5 o 6 giorni lavorativi
  • composizione della Consulta nazionale (composta da non piu di 23 membri).