Reddito di Cittadinanza: i documenti per la domanda

Si avvicina la data per la presentazione della domanda di Reddito di cittadinanza per i soggetti che hanno i requisiti (vedi qui tutti i requisiti)  .

La domanda potra essere presentata sia online che di persona presso CAF o Uffici Postali a partire dal 6 marzo 2019 . Si tratterà di compilare un modello predisposto dall'Inps . Il decreto legge 4-2019 ha previsto che venga rilasciato entro il mese di febbraio 2019. 

Nel frattempo si possono preparare alcuni documenti che verranno richiesti  al momento della domanda.   Si tratta in particolare di 

  1. DSU dichiarazione sostituiva unica  e attestazione ISEE 
  2. DID Dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro 
  3. dichiarazione dei redditi 
  4. Identità digitale SPID

1- DSU : Dichiarazione Sostitutiva Unica La persona che fa richiesta di reddito di cittadinanza deve aver presentato la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) che serve per il calcolo dell' ISEE (indicatore della situazione economica equivalente). La DSU contiene le informazioni anagrafiche e patrimoniali del nucleo familiare  riferite  alla situazione al 31 dicembre dell'anno precedente.In particolare sono specificati anche  i dati inerenti il reddito e i trattamenti assistenziali percepiti nei due anni antecedenti.Si puo compilare e presentare online sul sito INPS, oppure di persona negli uffici INPS , presso i CAF . 

L'attestazione dell'ISEE viene fornita dopo circa 10 giorni dalla presentazione della DSU

2 – DID Dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro

Come noto,  il reddito di cittadinanza viene riconosciuto alle persone maggiorenni con ISEE inferiore a 9360 euro che  accettino un  percorso personalizzato di inserimento al lavoro che comprende lavoro socialmente utile percorsi di formazione l'accettazione di una proposta di lavoro "congrua"  su tre, e devono sottoscrivere quindi la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro, (come tutti i disoccupati che vogliono accedere all'indennità di disoccupazione e ad altre agevolazioni) L’art. 4 comma 2 del decreto, indica nel dettaglio i soggetti esonerati dall’obbligo di sottoscrizione della DID.
La firma della  DID puo essere effettuata :

3 – La piu recente dichiarazione dei redditi Modello Redditi o 730  dovrebbe essere acquisito automaticamente dall'INPS nella predisposizione dell'ISEE ma puo essere utile presentarne copia 

Infine In caso si voglia richiedere il Reddito di Cittadinanza personalmente  sul sito www.redditodicittadinanza.gov.it , con la modalità telematica,   è necessario essere muniti di SPID Sistema pubblico di identità telematica digitale, da richiedere presso uno dei provider accreditati  o   in qualsiasi ufficio postale. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito dell'Agenzia per l'Italia digitale