Contratti aziendali e territoriali depositati il 15 luglio 2016

Il MINISTERO LAVORO E POLITICHE SOCIALI, con Comunicato 18 luglio 2016, rende noto che la procedura per il deposito telematico dei contratti aziendali e territoriali di secondo livello è scaduta il 15 luglio 2016 e ciò consentiva di usufruire della tassazione agevolata dei premi di produttività e delle somme erogate sotto forma di partecipazione agli utili di impresa.

Alla data di scadenza, i contratti aziendali e territoriali depositati sono stati 13.543, di cui 10.547 riferiti ai premi di risultato e partecipazione agli utili relativi al 2015.

Dei 13.543 contratti depositati, 10.574 si propongono di raggiungere obiettivi di produttività, 7.907 di redditività, 6.121 di qualità.

Per quanto riguarda le misure previste dagli accordi depositati: 1.351 prevedono forme di coinvolgimento paritetico dei lavoratori (in questo caso il limite delle somme erogabili con tassazione agevolata sale da 2.000 a 2.500 Euro lordi) e 2.290 prevedono misure di welfare aziendale (in questo caso, le somme relative sono completamente detassate).