Casellario assistenza: dal 7 novembre altre due Banche dati al via

L’INPS, con Comunicato 28 settembre 2016, rende noto che è stato  completato l’avvio delle altre due componenti del Casellario dell’assistenza: la Banca dati delle prestazioni sociali e la Banca dati delle valutazioni multidimensionali, in aggiunta alla Banca dati delle prestazioni sociali agevolate, condizionate ad ISEE.
La piattaforma informatica sarà disponibile su www.inps.it a partire dal 7 novembre 2016.
La Banca dati delle prestazioni sociali, raccoglierà le informazioni sui beneficiari e sulle prestazioni sociali, non incluse nella Banca dati prestazioni sociali agevolate, ossia quelle non condizionate ad ISEE.
La Banca dati delle Valutazioni multidimensionali raccoglierà le informazioni sulle valutazioni multidimensionali, incluse le caratteristiche socio-demografiche del beneficiario e del suo nucleo familiare, nel caso in cui all’erogazione di una prestazione sociale sia associata una presa in carico da parte del servizio sociale professionale. La Banca dati riguarderà tre distinte aree di utenza:
– infanzia, adolescenza e famiglia (SINBA)
– disabilità e non autosufficienza (SINA)
– povertà, esclusione sociale e altre forme di disagio (SIP).
Regioni, Province autonome, Comuni e altri enti erogatori dovranno alimentare le tre Banche dati del Casellario con le informazioni in loro possesso.