30.000 euro per le migliori idee di turismo in bicicletta: le proposte entro il 7 ottobre

Impresa turistica: le migliori idee di turismo in bicicletta premiate con un contributo di 30.000 euro messi a disposizione dal MIBAC.

Il tema è quello della mobilità sostenibile e della vacanza attiva.

BIKE TOURING è una iniziativa di FactorYmpresa Turismo, il programma di incentivi avviato nel 2017 dalla Direzione Generale Turismo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo (MiBACT) e gestito da INVITALIA, l'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa.

Per partecipare occorre presentare proposte innovative entro le 12:00 del 07/10/2020.

E' necessario registrarsi sul sito www.factorympresa.invitalia.it e compilare la domanda indicando: 

•  dati anagrafici,

•  descrizione dell’idea di business, del team e dell’organizzazione, 

•  analisi di mercato e modello di crescita.

Se a presentare la proposta è un team di persone, deve registrarsi il solo referente

L’iniziativa riguarda idee e progetti rivolti a:

chi viaggia in bici, e prepara, organizza, vive e racconta la propria esperienza in sella. Il focus sono le persone prima, durante e dopo il loro viaggio in bicicletta.

amministrazioni locali, per rendere il contesto di una città e di una destinazione turistica bike friendly. Il focus è rivolto alla progettazione di servizi, prodotti e soluzioni che possano essere adottati da chi ha la responsabilità di governo, ai vari livelli territoriali, per creare e migliorare la fruibilità delle destinazioni turistiche da parte dei diversi gruppi di cicloturisti.

operatori della filiera turistica (alberghi, campeggi, B&B, ristoranti, agenzie di viaggi e tour operator, guide, trasporti, chi si occupa di enogastronomia e altre esperienze). Il focus è migliorare e innovare l’offerta di beni e servizi che interessano il cicloturista in una o più fasi del viaggio.

Chi può partecipare a Bike Touring:

• persone fisiche che hanno compiuto 18 anni, individualmente o in team; se ammesse alle agevolazioni, dovranno costituire un’impresa in qualsiasi forma giuridica

• singole imprese costituite in qualsiasi forma giuridica dal 1° gennaio 2015, purché la loro sede operativa sia nel territorio italiano

• startup innovative regolarmente costituite e iscritte nella sezione speciale del Registro delle imprese (art. 25, co. 8, del decreto-legge n. 179/2012)

Chi non può partecipare a Bike Touring:

• chi non possiede i requisiti e la capacità legale a contrarre con la pubblica amministrazione

• chi, nelle precedenti edizioni, ha ricevuto erogazioni finanziarie dal programma FactorYmpresa Turismo

• amministratori, dipendenti, consulenti, collaboratori con contratto continuativo del MiBACT e di Invitalia ed enti/società controllati.

Requisiti delle proposte:

• riguardare la creazione e/o lo sviluppo di nuove imprese innovative nel settore turistico

• rispondere al tema Bike Touring, descritto nell’Allegato A

• realizzarsi o svilupparsi sul territorio italiano.

Importo delle agevolazioni:

Le agevolazioni consistono in un contributo in denaro di € 30.000,00 assegnato alle migliori idee. I criteri di valutazione riportati nel Regolamento allegato.

Le agevolazioni sono concesse ai sensi e nei limiti del Regolamento de minimis n. 14072013; del Regolamento de minimis n. 717/2014 per le imprese operanti nel settore della pesca e dell’acquacoltura, del Regolamento de minimis n. 316/2019 per le imprese operanti nel settore agricolo.

Allegati: